Si è aperta ufficialmente questa mattina poco dopo le 11 con il taglio del nastro, la seconda edizione di Officine del Sapore, il prestigioso evento dedicato all'enogastronomia "Made in Italy", che si propone di valorizzare le eccellenze del territorio e promuovere la crescita qualitativa dei pubblici esercizi, coinvolgendo e sensibilizzando le amministrazioni locali.
«Vogliamo rilanciare il made in Italy e di Roma Capitale con il motto "Innovazione nella Tradizione

- ha dichiarato Claudio Pica - President Fiepet Roma e A.E.P.E.R. - in quanto tutti gli esercenti hanno l'obbligo verso tutti di offrire nuove ricette e nuovi piatti, con locali accoglienti e un personale capace di accogliere anche con un sorriso, con un attenzione prima alla persona che al cliente.
Roma non deve essere da meno e può fare qualcosa in più».